“Aria di Scirocco” è il nuovo singolo degli Original Sicilian Style

Si chiama “Aria di Scirocco” il nuovo singolo della band catanese Original Sicilian Style. In rotazione dal 24 ottobre, il nuovo brano, in un incontro tra siciliano, italiano e inglese, è una canzone di denuncia ma anche d’amore verso la proprio terra.  Attraverso la voce e le note di Vito, La Rizzo, Lorca Assassina, Maestro Garofalo, Salvo Privitera, Roberto Fiore, Turi Di Natale ed Enrico Caruso, raccontano una storia che troppi conoscono ma alla quale è difficile reagire. Il reggae si presenta quindi come uno strumento di denuncia, recuperando fortemente la sua natura nello note degli OSS. Con il singolo è uscito anche il video ufficiale registrato presso Sinapsi Studio di Catania, dopo il successo di “Akkiana”, altra produzione fortunata di questo 2016.

“Na me terra ana pigghiatu, perennementi ana pigghiatu e nenti mai anu tunnatu de milli ricchizzi nana sempre cunsumatu usatu trascuratu e poi nana salutatu”

Le parole di “Aria di Scirocco” danno voce a chi vuole proteggere la regione dallo sfruttamento di una terra depredata, puntando il dito verso le troppe promesse mai mantenute.

“Nella nostra musica – spiega Lorca Assassina sin dal 2011 anno della nascita degli Original Sicilian Style abbiamo parlato dei problemi sociali che affliggono la nostra realtà come nel brano “Mitra e pallottole” vincitore del festival contro le mafie ed anche stavolta con “Aria di Scirocco” puntiamo l’attenzione sui numerosi danni provocati dalla mala politica con i suoi impianti petrolchimici o le milioni di promesse fatte durante le elezioni e mai mantenute solo per ottenere la poltrona”
Original Sicilian Style
Original Sicilian Style è un progetto musicale nato nel 2011 dall’incontro esplosivo di cinque artisti musicali, attivi da molti anni nella scena reggae catanese.

*( Nella mia terra hanno preso, perennemente hanno
rubato e niente hanno mai ritornato dalle mille ricchezze ci hanno sempre sfruttato,
usato, trascurato e poi c’hanno salutato)

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Chiara Nacchia

Chiara fa parte della famiglia di Sbeberz ormai da qualche anno. Coordinatrice della redazione, autrice di Island Pop e parte dello staff organizzativo di Reggaeradio, sa tutto quello che succede sull'Isola in tempo quasi reale. Dancehall lover to di bone, pseudo germanista e con background in politologia, può essere rintracciata a spasso per Berlino o mentre legge "Tell Me Pastor" sul Jamaica Star online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *