Lo European Dancehall Queen Contest è tornato!

Tra i vari eventi che si svolgono ogni anno in Giamaica, uno dei più carichi di energia e bellezza è sicuramente l’International Dancehall Queen Contest al Pier One di Montego Bay. Da anni ormai il palco ospita non solo ballerine provenienti dalle varie parish ma da tutto il mondo pronte a contendersi la corona sfidando forza di gravità, presentando l’outfit più esuberante e ovviamente, cercando di offrire intrattenimento di qualità all’esigente pubblico che arriva a Mobay per vedere il meglio che la dancehall può offrire quando si parla di Dancehall Queen Style.

Anche l’Europa ha la sua competizione continentale o almeno ce l’aveva prima di una pausa che sta per terminare sabato 6 maggio 2017.

Il merito lo si deve ad una promoter residente a Barcellona, cresciuta in Svezia ma nata da una famiglia curda in Iran: Fairytella (a.k.a Ferri Ghaderi) sa cosa vuole e perchè lo vuole e dopo essere stata l’input per lo Spanish DHQC, si è decisa a concentrare le sue energie per rimettere in piedi la competizione che tutte le queen europee attendevano.

Reggaeradio ha contattato l’organizzatrice per presentare al meglio uno degli eventi più attesi della primavaera nel pianeta dancehall ed avere direttamente da lei le informazioni di prima mano. 

It’s not even about winning, it is also a good opportunity to promote the countries and the girls who get their own time to shine. Sometimes it helps even these girls with more job opportunities in the industry.

DOVE e QUANDO: La location per lo European Dancehall Queen Contest sarà l’ONAC CLUB di Barcellona (Passeig de Joan de Borbó, 74), il giorno sabato 6 maggio 2017,

CHI SARANNO LE PARTECIPANTI: Le queen che hanno diritto a partecipare al contest saranno annunciate un mese prima dell’evento e senza grandi sorprese, sono coloro che hanno vinto la competizione nel loro Paese. A queste si aggiungono 2 partecipanti che hanno vinto una sorta di contest online: si tratta di Ula Afro dalla Polonia e Aya Level dalla Francia, due nomi che sicuramente non risulteranno nuovi a chi segue il genere.

Il contest si svolgerà in 4 round che vedranno le queen cimentarsi sia in esibizioni freestyle che in show coreografici preparati sui loro mix. Come ci si può aspettare, diversi saranno anche i criteri di valutazione che andranno a convergete in un punteggio finale.

There will be 4 rounds in total for the finalists: 2 on own mixes, 2 freestyle, I cannot tell too much here but the contestants will be judged on criteria that they need to follow, like outfit, attitude, acrobatic and lyrical coherence with their mixes.

GIUDICI: Ballerine per le ballerine. Nell’arduo compito di incoronare la queen europea del 2017 si cimenteranno tre veterane riconosciute nella scena internazionale ed apprezzate per il loro stile unico e speciale: AleVanille dall’Italia, Binta dalla Svezia e Lua dalla Russia. Ognuna di loro approccerà le performance con il proprio gusto e l’esperienza maturata come performer e giudice.

It is important too know my judges so you can impress them. One of my judges is amazing on headtop, everyone knows that DHQ AleVanille is master on it, so if u can impress her with headtop do it! If you can be creative like DHQ Binta was on last European DHQ contest do it! If you have acrobatics like DHQ Lua do it, don’t hold back! All 3 of them are good at acrobatics don’t get me wrong, they are all so different too so I think it is a great mix of judges.

INTRATTENIMENTO & HOST FOR THE NIGHT: Anche per quanto riguarda l’host, Fairytella si è rivolta a una lady! Laura Roc ha già presentato lo Spanish Dancehall Queen Contest ed è una profonda conoscitrice del settore in quanto lei stessa ballerina: il passo successivo è praticamente naturale, sarà lei a introdurre al pubblico le finaliste che arriveranno a Barcellona.

Per quanto riguarda i DJ, la line up è ricca ed internazionale, coinvolgendo sia i resident della città che ospiti dall’estero.

I needed some kings playing for the queens. I have picked amazing DJs who can play for dancers. I have of course one biggest sound system from Spain King Horror Sound. I also picked Kharloss Selektah, he is amazing at mixing for dancers, and of course one of my favourite DJs, Selecta X-lent from Sweden, he is so special, he can hype up a party like no one else.

PREMIO: La vincitrice potrà partecipare spesata all’International Dancehall Queen Contest di Montego Bay, Giamaica, nell’estate 2017. Purtroppo l’anno scorso è stato cancellato ma si spera che fosse solo un anno di pausa. Nel caso dovesse saltare anche quest’anno, la vincitrice riceverà un premio in denaro.

EVENTI CORRELATI: Un’offerta per tutte le ragazze che saranno in città per godersi il contest o che vogliono mettersi alla prova sarà il Queen Camp organizzato durante la giornata del 6 maggio.

COME RAGGIUNGERE BARCELLONA: La cosa migliore per un evento di questa portata è organizzarlo in un luogo facilmente raggiungibile ed è proprio questo il caso della città catalana. Due sono gli aeroporti vicini alla città: l’aeroporto di Barcellona El-Prat e l’aeroporto di Girona, collegato molto bene e servito da compagnie low cost.

I wish all the girls the best of luck for this. It is an amazing contest because girls from different countries can get to know each other and bound during the event and hopefully it will build great new connections among them.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Chiara Nacchia

Chiara fa parte della famiglia di Sbeberz ormai da qualche anno. Coordinatrice della redazione, autrice di Island Pop e parte dello staff organizzativo di Reggaeradio, sa tutto quello che succede sull'Isola in tempo quasi reale. Dancehall lover to di bone, pseudo germanista e con background in politologia, può essere rintracciata a spasso per Berlino o mentre legge "Tell Me Pastor" sul Jamaica Star online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *