Al via la summer season di Reggaeradio.it

Finalmente, come è giusto che sia, arriva anche per Reggaeradio.it il periodo estivo, ovvero la tanto sognata summer season.
Il perché di tutto questo entusiasmo è presto detto. Reggaeradio.it entra ufficialmente nel suo primo anno di attività e il traguardo estivo rappresenta (anche numericamente) un enorme successo. A oggi siete stati in 40 mila ad ascoltare la nostra web radio in black, 40 mila ascoltatori da 160 nazioni diverse. Tutto ciò non può che renderci felici, estremamente felici e grati al nostro pubblico e ai nostri supporter! Con numeri del genere non è neanche pensabile mollare proprio adesso e siamo più carichi che mai per accompagnarvi nei momenti baciati dal caldo e dal sole, con buona musica e con nuovi special format pensati per ingolosire le vostre orecchie affamate di black music.

Da lunedì 3 luglio prenderanno il via, infatti, anche nuove rubriche e programmi che andremo a scoprire nel corso di questa ultima settimana, per così dire, regular…

Il nome di una delle spiagge più famose e spettacolari della Giamaica è anche la firma estiva di Reggaeradio.it! Quattro appuntamenti settimanali che faranno da panoramica sui mesi più caldi della stagione, con news, notizie e summer tunes, gestiti da tutto il team di ReggaeRadio a rotazione, secondo il proprio stile e la propria attitudine. Un’altra splendida estate insieme!

 

state reggae significa principalmente festival e tour. Si riparte alla scoperta degli appuntamenti in levare più attesi della stagione con report, interviste, aneddoti e situazioni alla road movie per non perdersi neanche una tune. A cura di Zhion e Giki, che hanno in testa solo un obiettivo: arrivare alla meta. Non importa come.

 

Nami is the wave. Mix and me, a tsunami show! Ogni settimana Jacopo Rudebwoy seleziona e presenta per il pubblico di ReggaeRadio uno speciale mixtape targato da artisti, dj, producer della scena nazionale e internazionale. La musica black a 360 gradi mixata per voi, senza esclusione di colpi.

 

I Golden Mics sono i microfoni d’oro che si conferiscono alle leggende. Per questo, la nuova rubrica hip hop a cura di Sugar Joe che porta questo nome si occuperà di organizzare un viaggio epico. Direttamente dalla golden era, storia e storie degli gli mc che hanno segnato la via del rap. Uno spazio di Reggaeradio ritmato sedici barre.

 

Iyahbingi, la sola trasmissione web in Italiano dedicata alla spiritualità Rastafari e la ritmica Nyahbinghi. In versione ridotta per l’estate, pillole di reasoning di Ras Julio, con approfondimenti sulla fede Rastafari e le Sacre Scritture, tutto ciò che concerne la livity Rasta.

 

A casa o in ufficio? In macchina o seduto sul divano? Affamato di reggae? Richiedi una tune a Depa e alza il volume. Ogni giorno il tuo corner dedicato su Reggaeradio.it si chiama I play Sbeberz, da sempre dal lato degli ascoltatori per averli più vicini.

 

Come un lupo solitario LoBo Fyah Selecta va in cerca dei migliori appuntamenti live, dancehall, eventi e festival. Attraverso la musica degli artisti coinvolti, sarà possibile costruire la propria agenda e non perdere mai un appuntamento in black gold & green style.

 

D’n’b, jungle, dubstep, dub, trip hop, electro, acid jazz, con un amalgamarsi di generi e sensazioni, suoni psichedelici e sperimentazioni al limite del paranormale.
L’appuntamento sperimentale di Reggaeradio.it che non ti aspetti e che speri che non finisca mai.

 

Jacopo Rudeboy

Personaggio sinistro particolarmente cinico e scostante. Ha iniziato in radio con un il format Rudeboy Salute su Burger Radio portando il reggae in una radio rap per poi finire a Rasta Radio a portare il rap in una radio reggae. Anarchico, sboccato, streight outta Lambrangeles, è arrivato insieme al suo compare Duke The Nightwalker alla 3 stagione di Flatbush su ReggaeRadio.it, l’unico programma radio ascoltato sia dai rasta che dalle gang salvadoregne. Per la redazione scrive di donne con la rubrica Gyal Powder oltre che altri eventi vari quando non è in giro a fare danni con qualche altro spostato. Hunter Thompson ha detto di lui… proprio niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *