The Rise of a New King – Reggaeradio.it incontra Bay-C

Chi è cresciuto nelle dancehall degli anni zero non può che conoscere molto bene il catalogo dei T.O.K. Nati come boyband sulla falsa riga della tendenza U.S. di moda in quegli anni, il quartetto giamaicano è diventato tra la fine degli anni 90 e i primi 2000 un punto di riferimento per la dancehall a livello internazionale, dominando la scena fino al recente scioglimento del gruppo, avvenuto nel 2015.
Flexx, Alex, Craigy T e Bay-C hanno dato vita a hit intramontabili, sono stati nell’occhio del ciclone all’epoca della polemica sulle liriche omofobiche e del compassion act e sono diventati businessmen di successo in diversi campi dell’intrattenimento e non.

Iconica era sicuramente la voce più grave del quartetto, ovvero quella di Roshaun ‘Bay-C’ Clarke, all’epoca creatore dell’emblematico DJ style della band e attualmente il più impegnato nel costruire una carriera solista. Con l’EP Better Must Come e il recente mixtape The Rise of a New King, l’artista di Portmore sta dimostrando di avere un piano ben preciso per lasciarsi alle spalle l’esperienza e l’identità del gruppo e cominciare una nuova era.

Reggaeradio.it ha avuto la fortuna di poterlo incontrare a Berlino, tra una data e l’altra dell’impegnatissimo tour estivo, senza le tempistiche di interviste da festival o situazioni da aftershow, riuscendo così ad andare a fondo nei progetti lavorativi e artistici di Bay-C, scoprendo con piacere un gran professionista della musica, un businessman concentrato e un interlocutore brillante.
Godetevi questa mezzora di reasoning per scoprire tutto sulla (nuova) carriera del talento di Portmore.

Chiara Nacchia

Chiara fa parte della famiglia di Sbeberz ormai da qualche anno. Coordinatrice della redazione, autrice di Island Pop e parte dello staff organizzativo di Reggaeradio, sa tutto quello che succede sull'Isola in tempo quasi reale. Dancehall lover to di bone, pseudo germanista e con background in politologia, può essere rintracciata a spasso per Berlino o mentre legge "Tell Me Pastor" sul Jamaica Star online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *