L’album del 2019 sarà l’ultimo per Major Lazer

Diplo ha confermato i rumors durante un’intervista con Complex: l’album che uscirà nel 2019 sarà l’ultimo per Major Lazer.

Il progetto nato del 2008 dall’unione tra Diplo e Switch e che, per alcuni acts,  si arricchiva della presenza di Skerrit Bwoy, era diventato famoso a livello internazionale con l’album Guns Don’t Kill People, Lazers Do. A partire dal 2011 una nuova formazione aveva approcciato Diplo nel progetto, Jillionaire e Walshy Fire: Free The Universe e Peace is the Mission erano non solo stati album di successo ma anche il segno di un passaggio ad un approccio più main stream con collaborazioni che andavano ben oltre la tradizione della musica giamaicana.

Diplo sembra essere troppo coinvolto dai suoi progetti più recenti, LSD e Silk City, per pensare ad una nuova fase creativa con ML. Per i fan del trio ci sarà comunque non solo l’album del prossimo anno ma anche una compilation commemorativa dei 10 anni.

 

Photo courtesy of Major Lazer FB

 

Chiara Nacchia

Chiara fa parte della famiglia di Sbeberz ormai da qualche anno. Coordinatrice della redazione, autrice di Island Pop e parte dello staff organizzativo di Reggaeradio, sa tutto quello che succede sull'Isola in tempo quasi reale. Dancehall lover to di bone, pseudo germanista e con background in politologia, può essere rintracciata a spasso per Berlino o mentre legge "Tell Me Pastor" sul Jamaica Star online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *