26 Dicembre 2018 – Torna lo Sting in una nuova location a St Ann

‘The biggest one night dancehall show on earth’ sta per fare il suo grande ritorno dopo due anni di pausa. Il 26 dicembre 2018, lo show del Boxing Day tornerà con delle analogie con le passate 35 edizioni ma anche tante novità, ha chiarito l’organizzatore Isaiah Laing.

La prima novità che sarà visibile a tutti è la nuova location: lo Sting non si terrà più a Portmore (St Catherine) ma a St Ann. La Grizzly’s Plantation Cove nel Richmond Estate, lo stesso spazio utilizzato per il Rebel Salute ed altri eventi, offrirà la cornice ad uno degli show più famosi del mondo della dancehall.

Una novità meno visibile sarà la presenza di nuovi investitori e direttori esecutivi che hanno l’obiettivo di rendere lo show un brand globale. Nel fare questo, i clash passeranno in secondo piano e gli artisti in line up verranno dalla nuova generazione al fine di attirare un audience più numeroso ma allo stesso tempo più pacato.

Il direttore esecutivo Michael Dawson ha dichiarato al Jamaica Start che “non sarà più quell’evento dove a ottobre o novembre ci si chiedeva chi avrebbe clashato allo Sting. Non sarà più quello il focus dell’evento”.

Quello che ci si può chiedere è perché non sia stato creato completamente un nuovo evento dato che lo Sting si ridurrà ad essere uno show esattamente identico ad altri. La natura e l’anima di quel palco erano le vibes della location ma soprattutto l’attesa dei clash. Senza queste prospettive, può essere comunque un momento di intrattenimento di qualità ma si perde ciò che l’ha reso il più grande dancehall show sulla terrà.

Chiara Nacchia

Chiara fa parte della famiglia di Sbeberz ormai da qualche anno. Coordinatrice della redazione, autrice di Island Pop e parte dello staff organizzativo di Reggaeradio, sa tutto quello che succede sull'Isola in tempo quasi reale. Dancehall lover to di bone, pseudo germanista e con background in politologia, può essere rintracciata a spasso per Berlino o mentre legge "Tell Me Pastor" sul Jamaica Star online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *