Black Magic Woman è sul nuovo singolo di Ziah, fuori su In.Digg.Nation Collective

Se seguite Reggaeradio.it da un po’, il nome Ziah non vi risulterà del tutto nuovo. Più di un anno fa avevamo parlato dell’artista presentandolo con il talento dell’In.digg.nation Camp Lila Iké, quando era uscito il suo singolo Streets.

Polistrumentista, produttore, cantante e violinista, Ziah è un incredibile autodidatta che spiega il suo talento con la curiosità. “Nella cappella della scuola c’era un piano e mi ci sono dedicato e poi ho applicato quelle conoscenze alla chitarra e poi ho fatto lo stesso con il violino”, così l’artista mi racconta il suo percorso nella musica.

Cresciuto a St. Elizabeth, Ziah ha frequentato la stessa high school di Protoje e Don Corleon, di qualche anno più vecchi. Ed è proprio a Donovan Bennett, in arte Don Corleon, che fa riferimento mentre mi racconta del suo percorso: da lui ha imparato tanto e da lui è stato influenzato nel suo approccio alla produzione e all’industria musicale. Attraverso queste conoscenze, ha collaborato con Protoje nell’album “The 8 Year Affair” e torna ora con questa nuova produzione “Black Magic Woman”.

Il brano è stato scritto e prodotto da lui ed esce sull’etichetta di Protoje, In.Digg.Nation Collective. Il lyrics video, che accompagna questa celebrazione della bellezza e della persuasiva natura della donna nera, è stato creato da Dezignr Studios.

Dopo l’esperienza come songwriter e produttore, Ziah lavora ora a creare uno spazio per la sua carriera da performing artiste.

 

Photo – Courtesy of theziah

Chiara Nacchia

Chiara fa parte della famiglia di Sbeberz ormai da qualche anno. Coordinatrice della redazione, autrice di Island Pop e parte dello staff organizzativo di Reggaeradio, sa tutto quello che succede sull'Isola in tempo quasi reale. Dancehall lover to di bone, pseudo germanista e con background in politologia, può essere rintracciata a spasso per Berlino o mentre legge "Tell Me Pastor" sul Jamaica Star online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *